Acqua nell’atmosfera di un esopianeta vicino

exoplanet20151006-768x512

Gli astronomi hanno individuato vapor d’acqua nell’atmosfera di un esopianeta chiamato 51 Pegasi b.

Scoperto oltre vent’anni fa, 51 Pegasi b è stato il primo gioviano caldo conosciuto, un mondo simile a Giove in orbita ravvicinata attorno alla sua stella. Non è il primo pianeta di questo tipo nella cui atmosfera è stata individuata acqua, ma è il primo non transitante.

Nel 2015 gli astronomi hanno stimato che dovrebbero esserci almeno 200 piccole stelle dotate di sistemi planetari più vicine a noi della stella più vicina con un pianeta in transito di dimensioni simili alla Terra. “Se davvero vogliamo comprendere a fondo il nostro vicinato stellare e la potenziale abitabilità dei pianeti, abbiamo bisogno di una tecnica che lavori su sistemi non transitanti”, afferma Jayne Birkby dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics.

Questa è la cosa straordinaria che hanno realizzato Birkby e i suoi colleghi utilizzando il Very Large Telescope in Cile: hanno osservato 51 Pegasi b è la sua stella fianco a fianco, cosa che tipicamente non consente alla luce emessa dei due corpi di essere distinta.

Il team ha osservato il sistema per 4 ore, catturando parte dell’orbita del pianeta. Quando il pianeta si allontanava e poi si avvicinava alla Terra, la sua luce andava al contempo incontro ad una espansione/contrazione dovuta all’effetto Doppler. L’analisi dello spettro ha consentito al team di distinguere la sua atmosfera da quella della stella così come da quella terrestre, e rilevare l’impronta dell’acqua.

Questo risultato costituisce un importante passo avanti verso la rilevazione di molecole d’acqua in mondi più piccoli e più abitabili.
[ Barbara Bubbi ]

https://www.newscientist.com/article/mg23331111-800-water-spotted-in-the-atmosphere-of-nearby-hot-jupiter-exoplanet/?utm_campaign=RSS%7CNSNS&utm_source=NSNS&utm_medium=RSS&utm_content=space&campaign_id=RSS%7CNSNS-space

Credit NASA/JPL-Caltech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *