Vacanze Astronomiche in Toscana

Vacanza astronomica con osservazioni al telescopio

I telescopi degli astrofili durante le osservazioni notturne alla vacanza astronomica

Lo starparty serale durante le vacanze astronomiche

Da diversi anni l’Accademia delle Stelle organizza Vacanze Astronomiche collaborando con strutture selezionate in siti con cieli particolarmente bui in varie regioni d’Italia*. Continua a leggere

Regalare un telescopio per Natale? Consigli sotto i 100 e i 200 euro.

 

Bimba-telescopioIn occasione del Natale, molte persone ci contattano per avere consigli riguardo al telescopio da comprare per un figlio o un nipote. In questo articolo riportiamo i suggerimenti che diamo a tutti, individuando i migliori telescopi economici.
Continua a leggere

Vacanze astronomiche di dicembre 2017

Vacanza astronomica con seminari e osservazioni al telescopio

Predio Potantino

Per il “ponte dell’Immacolata” (7-10 dicembre) 2017 l’Accademia delle Stelle organizza una vacanza astronomica per conoscere l’astronomia ed osservare il cielo presso un panoramico agriturismo nelle campagne di Proceno (VT) da dove si gode di un cielo fantastico grazie al minimo inquinamento luminoso.
È la vacanza ideale per chi vuole immergersi per alcuni giorni nella natura e beneficiare della contemplazione del cielo!

I telescopi degli astrofili durante le osservazioni notturne alla vacanza astronomica

Da molti anni l’Accademia delle Stelle organizza Vacanze Astronomiche collaborando con strutture selezionate in siti con cieli particolarmente bui in varie regioni d’Italia*.
Sono occasioni perfette per gli appassionati di astronomia: sia per i neofiti che vogliono avvicinarsi al cielo, sia per gli astrofili esperti che possono condurre osservazioni al telescopio e realizzare fotografie astronomiche.
I partecipanti potranno godere di un cielo buio e pieno di stelle la notte e, di giorno, di una residenza (a mezza pensione o a pensione completa) in aperta campagna, con interessanti mete turistiche nei dintorni.

Predio Potantino3Dove si va: l’agriturismo sotto le stelle

L’agriturismo Predio Potantino offre ospitalità in due casali completamente ristrutturati dotati di ogni confort situati su un poggio a m. 450 s.l.m. La struttura si trova in un’area senza disturbo luminoso, ed offre una grastronomia genuina di alto livello grazie alla produzione biologica diretta dai gestori e alla cuoca agrichef, (“cuoco degli agriturismi”, referente per il Lazio), volto noto dei programmi culinari in TV. Potete portare i vostri telescopi: l’hotel dispone di un’area adatta alle osservazioni del cielo con corrente elettrica, dove chi ha un telescopio potrà lasciare gli strumenti montati pronti per la sessione osservativa o fotografica. Gli ospiti che non dispongono di un telescopio potranno osservare, coadiuvati da una guida, attraverso quelli messi a disposizione dall’Accademia. I principianti che hanno un telescopio da poco e sono insicuri sull’utilizzo riceveranno consigli e indicazioni da parte degli astrofili esperti per poter usare al meglio la propria strumentazione.

Incontro con l’Astronomia

Durante la vacanza è presente un astrofisico che provvederà a rendere l’astronomia più vicina e comprensibile per tutti. Di giorno, prima di cena, terrà una conferenza nella quale viene proposto un percorso per scoprire un diverso aspetto della scienza del cielo, restando poi a disposizione per domande ed approfondimenti e per un confronto informale sui temi più interessanti dell’astronomia.
Dopo cena, uscendo fuori dove si trovano i telescopi, condurrà una guida al cielo spiegando stelle e costellazioni, la loro storia, la mitologia, gli aneddoti che le riguardano, e dando le informazioni astronomiche utili a comprendere il cielo e ad osservarlo con consapevolezza. Tutti potranno osservare al telescopio le meraviglie del cielo: ammassi stellari, pianeti, nebulose e galassie, comete e qualsiasi altro astro presente in cielo). Il luogo, dato il bassissimo inquinamento luminoso, è un luogo ideale per astrofotografi e per chi ama osservare oggetti deboli.

sovanaCosa fare: stelle, natura, archeologia…

Durante la Vacanza Astronomica, le giornate sono libere (la conferenza di astronomia comincia alle 18) e si possono dedicare alla scoperta dei meravigliosi dintorni dove si trovano riserve naturali e borghi medievali (la stessa Proceno, ma anche Acquapendente, Piancastagnaio, Sorano, Sovana, Pitigliano…) con una lunga storia archeologica.

Didascalie delle immagini: l’agriturismo che ci ospita. Osservazioni durante una nostra Vacanza Astronomica. Sala da pranzo. Incisione da Flammarion. Cattedrale di Sovana, interno. 

Periodi, pacchetti e prezziProceno-panorama

Le prossime Vacanze Astronomiche si svolgeranno tra giovedì 7 e domenica 10 dicembre 2017 (in concomitanza con la festività dell’8 dicembre, che cade di venerdì).
È possibile prenotare per uno, due o tre giorni, anche a mezza pensione.
Supplemento per camera singola: 35%.
La colazione è esclusa, chi la vuole può averla al costo di 4€.
Nella tabella sotto, il dettaglio di tutti i prezzi al giorno per persona in euro.

Prezzo a persona al giorno in base a trattamento e numero di notti
# notti 3 1 o 2
Mezza Pensione 62,5 67,5
Pensione Completa 72,5 77,5

È prevista anche la possibilità di partecipare solo alle attività astronomiche senza soggiornare: conferenza, cena e osservazioni si possono acquistare a 30 euro al giorno.

Per informazioni, e prenotazioni, scrivere a: eventi@accademiadellestelle.org

L’Accademia delle Stelle vi aspetta per passare con voi delle meravigliose vacanze astronomiche!!

______
*Se hai una struttura che ritieni adatta a ricevere turismo astronomico, contattaci!

Scuola di astronomia: tutti i corsi dell’Accademia delle Stelle

7Scopri i segreti del cielo con la Scuola di Astronomia dell’Accademia delle Stelle!
Sei corsi differenti durante tutto l’anno: teorici e pratici, base e avanzati, rivolti a tutti.

Presso l’Accademia delle Stelle si possono frequentare durante tutto l’anno sei corsi di astronomia, due per trimestre, uno il lunedì e l’altro il giovedì. (A marzo 2018 apriamo anche un corso a Vicovaro!).
Il calendario dei corsi si trova in fondo alla pagina.
I sei corsi della scuola di astronomia sono tra loro indipendenti e, nell’insieme, costituiscono un’opportunità ideale per entrare nel mondo dell’astronomia.
Continua a leggere

La Superluna a Roma – novembre dicembre 2016

lunaDopo il grandissimo successo della superluna di novembre, con la diretta di RaiNews24 dalla nostra sede, l’Accademia delle Stelle propone un’osservazione pubblica gratuita del nostro satellite in occasione del plenilunio al perigeo martedì 13 dicembre alle 21.00. Assistete insieme a noi al “super plenilunio” e osserveremo la Luna al telescopio. Continua a leggere

MUSE Rivela Segreti Inesplorati dell’Hubble Ultra Deep Field

Utilizzando lo strumento MUSE sul Very Large Telescope dell’ESO gli astronomi hanno condotto la più profonda survey spettroscopica di sempre. Basandosi sulla famosa immagine del Campo Ultra-profondo di Hubble (Hubble Ultra Deep Field) hanno misurato distanze e proprietà di 1600 galassie molto deboli, incluse 72 galassie che non erano mai state individuate prima, guardando indietro nel tempo fino a 13 miliardi di anni fa. Continua a leggere

Piccole Stelle Neonate accanto a Sagittarius A*

sgra_label_525

Nelle immediate vicinanze del buco nero supermassiccio al centro della Via Lattea l’ambiente è davvero estremo, devastato da possenti forze mareali e immerso in intense radiazioni elettromagnetiche. Queste condizioni non favoriscono di certo la nascita delle stelle, eppure nuove osservazioni del telescopio ALMA hanno rivelato la presenza di stelle di piccola massa a un passo dal temibile buco nero. Continua a leggere

Il Fantasma di Mirach

MirachNGC404KentWood_1024-768x946

Il Fantasma di Mirach non è qualcosa di spaventoso, ma è una piccola, debole galassia che appare prospetticamente molto vicina a Mirach, una stella brillante la cui presenza rende complicata l’osservazione della galassia, dal momento che con la sua luminosità la oscura quasi completamente. Mirach, al centro di questa splendida immagine, viene chiamata anche Beta Andromedae. Continua a leggere

Il Balletto in 3D delle Stelle dello Scultore

FB_IMG_1511805297448

Un team di astronomi ha utilizzato dati del telescopio Hubble e del satellite Gaia dell’ESA per misurare direttamente i moti di singole stelle in una galassia vicina. L’accuratezza raggiunta è migliore rispetto a quella di ogni misurazione precedente effettuata per galassie al di fuori della Via Lattea. Continua a leggere