Corso di astronomia all’Unitre di Vicovaro

unitreMartedì 13 marzo 2018 inizia il nuovo Corso di Astronomia presso la sezione di Vicovaro dell’Associazione Nazionale delle Università della Terza Età UNITRE.

Il corso, rivolto a tutti, prevede cinque lezioni teoriche ed un incontro pratico di osservazione con i telescopi e guida al cielo.
Le lezioni si svolgeranno a martedì alterni, dalle ore 18 alle 19.30, nel locale attiguo alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, a Vicovaro (RM).

Questi i titoli degli incontri, che possono essere seguiti anche singolarmente:

hs-2016-24-a-print-new
Il Sole e il suo reame – alla scoperta del Sistema Solare e dei pianeti extrasolari
Martedì 13 marzo viaggeremo nel Sistema Solare: ne scopriremo origine e struttura. Visiteremo virtualmente pianeti e satelliti, asteroidi e comete, pianeti nani e pianeti oscuri. Confronteremo infine il nostro villaggio planetario con i sistemi extrasolari che vengono continuamente scoperti.

 

Heart_Jenkins_960
Le magie dell’astrofisica: nascita, evoluzione e classificazione delle stelle
Martedì 27 marzo il nostro viaggio nell’astronomia ci porta tra le stelle. Sarà emozionante vedere dove e come nascono le stelle e i modi, talvolta spettacolari, in cui muoiono. La grande varietà stellare (di cui indicheremo gli esempi più clamorosi nel cielo) è stata classificata fin dall’Ottocento grazie ai lavori pionieristici di Padre Angelo Secchi: vedremo come si è evoluto e quanto è utile ancora oggi il suo lavoro.

 


Universo e cosmologia: una storia lunga 13,8 miliardi di anni
Martedì 10 aprile ci spingeremo fino ai confini dell’Universo per scoprire com’è nato, quanto è grande e come evolve. Saremo in compagnia di galassie e di quasar, di materia oscura e di energia oscura, nonchè di quel “fondo a microonde” scoperto casualmente nel 1964 che ha confermato la teoria del Big Bang e che ci sta dando una messe incredibili di informazioni sul Cosmo.

 

Si fotografa la Luna al telescopio con il cellulare
Astronomia pratica – trucchi e tecniche per osservare il cielo ad occhio nudo e col telescopio
Martedì 24 aprile entreremo nel mondo dell’astrofilia. Chiunque abbia una passione per il cielo desidera anche osservarlo, saper riconoscere stelle e costellazioni: come si fa? Tanti poi meditano di acquistare un telescopio: per evitare di spendere male i propri soldi occorre farlo conoscendo le caratteristiche dei telescopi, quello che fanno e quello che non fanno, pro e contro dei vari modelli sul mercato. E anche i molti che possiedono un telescopio ma non sanno usarlo al meglio troveranno particolarmente utile la guida di una persona esperta!

 

archeoastronomia
L’archeoastronomia e le straordinarie competenze astronomiche dell’antichità
Martedì 8 maggio concluderemo il nostro viaggio con un argomento affascinante e poco noto: l’archeoastronomia. Ci renderemo conto di quanto fosse importante l’astronomia per le culture antiche, che hanno lasciato testimonianza di questa centralità in moltissimi aspetti della loro civiltà giunti fino a noi, sia nei monumenti che nella letteratura. Scopriremo che alcuni miti antichi nascondono sorprendenti nozioni scientifiche e che molti siti archeologici hanno un significato astronomico. Resteremo infine strabiliati constatando l’altissimo livello delle conoscenze raggiunte dagli astronomi antichi.

 

Una decina di potenti telescopi era dispiegata per mostrare la Luna e altre meraviglie del cielo.

• Serata astronomica
Ci concederemo una serata per accostarci ai telescopi ed osservare le meraviglie del cielo: punteremo pianeti, stelle, ammassi di stelle e tanti altri oggetti celesti. Inoltre, con l’aiuto di un laser, impareremo a riconoscere stelle e costellazioni, e scopriremo la loro storia, la mitologia e la tanta scienza legata ad ognuna di esse. La data dell’evento sarà definita insieme con i corsisti e stabilita in base alle condizioni meteo.

_______________

Sul docente del corso

Gli incontri del corso di astronomia sono tenuti da Paolo Colona, astrofisico, docente universitario di Storia della Scienza ed archeoastronomo. Divulgatore scientifico da oltre vent’anni, firma per 12 anni della rubrica astronomica del Televideo, autore di libri e articoli scientifici, ed ospite in molte trasmissioni TV, ha una lunghissima esperienza osservativa ed astrofotografica ed è direttore dell'”Accademia delle Stelle” di Roma.

_______________

Dettagli logistici

La quota di frequenza ad un corso è di Euro 20,00 e di Euro 10,00 per ognuno dei corsi aggiuntivi. Per poter seguire i corsi occorre associarsi all’Università della Terza di Vicovaro, al costo di Euro 15.
Si può seguire una singola conferenza al costo di 5 Euro.
Per iscriversi al corso occorre contattare la segreteria dell’Università della Terza di Vicovaro all’email contattaci@unitrevicovaro.it o al numero 3497375675.
Per informazioni sul corso: eventi@accademiadellestelle.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *