La Notte delle Perseidi

2016_08_06_Perseids_1310pxHoralek

Attivo già da fine luglio, questo fine settimana si accende nel cielo notturno lo sciame meteoritico delle Perseidi, le stelle cadenti più famose, in corrispondenza del massimo di attività che si verificherà il 12 agosto.

La pioggia di meteore delle Perseidi è prodotta dall’ingresso nell’atmosfera terrestre di piccoli frammenti rocciosi ad alta velocità lasciati sulla sua orbita dalla cometa Swift-Tuttle. Le meteore sfrecciano su traiettorie che appaiono provenire da un radiante in Perseo, costellazione che in queste sere sorge dopo le 23, a Nord Est. Nonostante il disturbo lunare (la Luna sarà illuminata al 70% la notte del 12, in fase calante), quest’anno le Perseidi saranno bellissime da osservare, specie se si ha la possibilità di trovarsi in un luogo aperto, lontano da luci cittadine.

Questa splendida immagine cattura il bagliore luminoso delle Perseidi del 2016, su uno sfondo stellato lungo la Via Lattea, con la debole luce della galassia di Andromeda proprio al di sopra del centro. In primo piano osservatori e astronomi si godono lo spettacolo su una collina sopra il villaggio slovacco di Vrchtepla. I consigli per una migliore osservazione e altre informazioni in questo articolo https://www.accademiadellestelle.org/perseidi-le-stelle-cadenti-di-agosto-e-gli-altri-sciami-di-meteore/
[ Paolo Colona, Barbara Bubbi ]

https://apod.nasa.gov/apod/ap170810.html

Image Credit & Copyright: Petr Horálek

Astronomy Picture of the Day
2017 August 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *