evoluzione delle stelle

La Nana Bruna Killer

20171105_124750

Una rara accoppiata ci racconta una storia particolare: la morte prematura di una stella. Dopo aver individuato un sistema composto da una nana bianca di piccola massa e una stella fallita, una nana bruna, un team di astronomi brasiliani ha scoperto che la nana bianca deriva dalla morte prematura di una normale stella provocata dalla sua piccola compagna. Continua a leggere

I Filamenti Delicati del Velo

NGC6979_wager_1225

Questo insieme di nubi dall’apparenza caotica rivela filamenti intricati di gas brillante scosso da onde d’urto. L’intreccio luminoso si snoda nel cielo notturno ed è parte della Nebulosa Velo, visibile in direzione della Costellazione del Cigno. Continua a leggere

Una Stella che Sfida la Morte

 

Le esplosioni stellari note come supernove segnano la morte di una stella. Ma ora gli astronomi hanno scoperto una straordinaria eccezione: una stella titanica che è esplosa almeno due volte nel corso di un periodo di oltre cinquant’anni. Le osservazioni sfidano le teorie attuali su queste catastrofi cosmiche. Continua a leggere

Il Mitico Elmo di Thor

ThorsHelmet_Block_960

Questa immagine mozzafiato ci consente di ammirare la strepitosa bellezza di una bolla soffiata da una stella gigantesca, una Wolf-Rayet, che con i suoi possenti venti stellari ha scavato e modellato gas e polveri della nube circostante in questa forma inconsueta, che ricorda l’elmetto alato del famoso personaggio della mitologia nordica. Continua a leggere

Antares rivelata in tutto il suo splendore

FB_IMG_1503485044854

Utilizzando l’interferometro del Very Large Telescope Interferometer (VLTI) dell’ESO gli astronomi hanno ottenuto risultati straordinari: l’immagine più dettagliata di sempre di una stella, la famosa Antares e la prima mappa delle velocità del materiale nell’atmosfera di una stella diversa dal Sole, rivelando turbolenze inattese nell’enorme, estesa atmosfera di Antares. Continua a leggere

La Misteriosa Compagna di CW Leonis

cwleonis_swas_big

CW Leonis, una stella gigante rossa la cui atmosfera si estende fino 500 volte la dimensione del Sole si trova nella costellazione del Leone, a circa 300 anni luce di distanza. È una stella in evoluzione che sta espellendo significative quantità di gas e polveri formando un inviluppo molto più esteso del Sistema Solare. Continua a leggere

L’Esplosione di Cassiopea A

144936main_image_feature_532_ys_full

Le stelle massicce che esplodono come supernove sono le fonti principali di elementi chimici pesanti nell’Universo. In particolare i nuclei atomici radioattivi vengono sintetizzati nelle calde regioni interne durante l’esplosione e possono essere utili per sondare i processi fisici non osservabili che danno inizio all’esplosione. Continua a leggere