scienza planetaria

La Potenza dell’Oceano di Encelado

20171107_181628

Secondo un nuovo studio basato su dati della sonda Cassini e pubblicato su Nature Astronomy ad alimentare l’intensa attività idrotermale e geologica sulla luna di Saturno Encelado sarebbero il calore generato dall’attrito nel sottosuolo e l’esistenza di un nucleo poroso. L’ambiente che si nasconde sotto la crosta ghiacciata di Encelado potrebbe rivelarsi idoneo alla presenza di vita. Continua a leggere

Un Sistema Planetario per Proxima Centauri?

20171103_181110

Nuovi dati del telescopio ALMA hanno rivelato l’esistenza di una fascia di polvere fredda attorno alla stella più vicina al Sistema Solare, Proxima Centauri. Le nuove osservazioni suggeriscono la presenza di strutture simili alle fasce del Sistema Solare e potrebbero indicare la presenza di un sistema planetario complesso attorno alla nostra vicina stellare. Continua a leggere

I Misteri delle Aurore Gioviane

hs-2016-24-a-print-new

Le intense aurore polari di Giove pulsano in modo indipendente una dall’altra, secondo un nuovo studio guidato da ricercatori dell’University College London e pubblicato su Nature Astronomy. Continua a leggere

La Formazione dei Pianeti in un Disco

 

20171014_164001-768x684Come nascono i pianeti? Uno studio di un team internazionale di scienziati guidato da Stefan Kraus dell’University of Exeter fornisce nuovi indizi per rispondere a questa domanda, confermando la validità di una delle teorie più accreditate sulla formazione planetaria. Continua a leggere

Il Mistero delle Gigantesche Lame di Ghiaccio su Plutone

20170927_155757

La missione New Horizons ha rivoluzionato la nostra comprensione di Plutone. Tra le molte scoperte della sonda vi sono strane formazioni ghiacciate che ricordano gigantesche lame di coltello, la cui origine era rimasta finora un mistero. Continua a leggere

Tre Super-Terre Attorno a una Stella Vicina

image_3520_1e-Wolf-1061c_940x643-768x525

La missione K2 della NASA ha realizzato un’altra scoperta significativa, rivelando l’esistenza di tre nuovi esopianeti. I mondi alieni appena individuati orbitano attorno alla vicina stella GJ 9827 e sono stati classificati come Super-Terre. Continua a leggere

Urano e Nettuno: Nuvoloso con Pioggia di Diamanti

20170822_221925

Sulla Terra conosciamo bene la pioggia, una precipitazione atmosferica che si forma quando gocce di acqua cadono al suolo dalle nuvole, su Titano piove metano liquido, e su Urano e Nettuno piovono diamanti. Per la prima volta i ricercatori hanno simulato e osservato questo processo, provando una volta per tutte che questa ipotesi di lunga data è probabilmente corretta. Continua a leggere

Un Buon Modello del Giovane Sistema Solare

Epsilon Eridani Inner Asteroid Belt

Grazie all’osservatorio Sofia della NASA è stato realizzato uno studio dettagliato di un vicino sistema planetario. Le indagini hanno confermato che si tratta di un sistema con un’architettura straordinariamente simile a quella del nostro Sistema Solare. Continua a leggere

TRAPPIST-1 è più antico del Sistema Solare

20170813_012328

Gli scienziati hanno stimato con maggiore precisione l’età di uno dei sistemi planetari più interessanti individuati, TRAPPIST-1, composto da sette mondi di dimensione terrestre in orbita attorno ad una stella nana ultrafredda a circa 40 anni luce di distanza. Secondo il nuovo studio TRAPPIST-1 è una stella piuttosto vecchia, con età tra 5,4 e 9,8 miliardi di anni. Continua a leggere