Benvenuto nel sito dell’Accademia delle Stelle

L’Accademia delle Stelle organizza corsi di astronomia a Roma, eventi, incontri, seminari, serate pubbliche e altre manifestazioni a tema scientifico: visite a monumenti astronomici, lezioni di astronomia per le scuole, conferenze e corsi di astronomia, osservazioni pubbliche al telescopio, vacanze e scuole di astronomia, gite in montagna con i telescopi e tanti altri eventi.

    giovedì 1 settembre
    image

    Serata astronomica con apericena sulla terrazza di un attico nel centro di Roma: andremo alla scoperta del cielo e delle sue storie, e osserveremo Venere, Marte, Saturno e altre meraviglie del cielo con un potente telescopio.

    Mercoledì 10 agosto
    image

    L’Accademia delle Stelle su invito dell’Amministrazione Comunale di Vieste terrà un evento astronomico in occasione della Notte delle Stelle Cadenti: una conferenza per scoprire i segreti delle stelle cadenti, preceduta da un incontro rivolto ai più piccoli e da una notte di osservazione del cielo con i telescopi del Gruppo Astrofili Dauni.

    Giugno - Agosto 2016
    image

    Vacanze a pensione completa in agriturismo con basso inquinamento luminoso per osservare insieme il cielo con i telescopi. Grazie ad un piazzale dedicato, e alla nostra esclusiva presenza nella struttura, potremo lasciare montati gli strumenti per la massima comodità.
    Ogni sera: guida al cielo per riconoscere stelle, pianeti, costellazioni e gli altri oggetti celesti, e osservazioni al telescopio.

    28-31 luglio
    image

    Vacanza astronomica in Umbria: scoprire le bellezze del cielo guidati da un astrofisico. Immersi nel verde dell’Umbria, in strutture che offrono prodotti enogastronomici tipici e di produzione propria, riconoscere pianeti e costellazioni nel cielo stellato, scoprire i miti del cielo, e osservare pianeti, stelle e altri oggetti celesti con un potente telescopio, il tutto sotto la guida di un astrofisico e divulgatore.

Ultimi Articoli

Ossigeno ma niente vita

Ossigeno ma niente vita

L'esopianeta roccioso GJ 1132b, scoperto lo scorso anno e situato a soli 39 anni luce dalla Terra, potrebbe avere un'atmosfera contenente ossigeno, nonostante abbia una temperatura cocente di circa 230 gradi. Ma la nuova ricerca suggerisce che la vita non avrebbe comunque potuto svilupparsi. La ricercatrice Laura Schaefer (Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics) ed i suoi colleghi hanno esaminato cosa sarebbe accaduto a GJ 1132b nel t[...]

Schegge stellari

Schegge stellari

Diverse migliaia di anni fa è esplosa una stella a circa 160.000 anni luce di distanza da noi, spargendo schegge stellari attraverso il cielo. Le conseguenze di questa energetica detonazione sono evidenti in questa suggestiva immagine del telescopio Hubble. La stella interessata è una nana bianca che si trova nella Grande Nube di Magellano. Circa il 97% delle stelle all'interno della Via Lattea, con una massa tra un decimo e otto volte que[...]

Polvere di stelle nell'oceano

Polvere di stelle nell'oceano

Un team di ricercatori ha rilevato e datato la firma dell'esplosione di una supernova in campioni prelevati dal fondale oceanico terrestre. Secondo lo studio, l'arrivo del segnale riconducibile all'evento è databile a circa 2,7 milioni di anni fa e il Sistema Solare ha transitato attraverso il resto di supernova per un periodo di un milione di anni a partire da quell'epoca. Quando le stelle massicce con una massa superiore alle 8-10 masse [...]

Venere abitabile in un lontano passato?

Venere abitabile in un lontano passato?

Il pianeta Venere sembra tutto ciò che la Terra non è: torrido, asciutto e coperto di nubi tossiche. Ma soltanto uno o due miliardi di anni fa, è possibile che questi due mondi fossero più simili. Nuove simulazioni al computer suggeriscono che il pianeta potrebbe essere stato abitabile in un lontano passato. "È uno dei grandi misteri di Venere. Come ha fatto a diventare così diverso dalla Terra quando sembra probabile che i due pianeti abb[...]

Giovane, rara, gigantesca, ancora in formazione

Giovane, rara, gigantesca, ancora in formazione

Gli astronomi hanno identificato una giovane stella, localizzata a circa 11.000 anni luce di distanza, che potrebbe aiutarci a comprendere la formazione e l'evoluzione nell'Universo degli astri più massicci. Questa stella ancora adolescente, ma con una massa di ben 30 volte quella solare, sta raccogliendo materiale dalla nube molecolare da cui si è formata, ed è destinata probabilmente a diventare ancora più massiccia quando infine raggiunger[...]

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere sempre informato sulle nostre attività!
 

 
  logo-astroring next info previous