Benvenuto nel sito dell’Accademia delle Stelle

L’Accademia delle Stelle organizza corsi di astronomia a Roma, seminari, serate pubbliche con osservazioni al telescopio e manifestazioni a tema scientifico: visite a monumenti astronomici, lezioni di astronomia per le scuole, conferenze, star party, scuole di astronomia, gite in montagna con i telescopi e tanti altri eventi. Per conoscerli basta iscriversi alla nostra newsletter; per richiederli contattateci! 〘La nostra Pagina Facebook 〙

    21 gennaio
    image

    Due eventi a Roma dedicati alla Luna. Sabato 19 gennaio, serata pubblica gratuita per il primo “super plenilunio” del 2019, dalle ore 21 alle 23 presso la nostra sede. Lunedì 21 gennaio, secondo appuntamento con l’osservazione antelucana dell’eclissi totale di Luna presso il Santuario del Divino Amore!

    Astronomia: corsi 2018-2019
    image

    Entra nel mondo dell’Astronomia con l’Accademia delle Stelle: sei diversi corsi di Astronomia, sia base che avanzati, pratici e teorici, per scoprire ogni aspetto del cielo e delle tecniche per studiarlo, insieme a tanti altri appassionati.

    Gennaio - marzo 2019
    image

    Il Corso di Astronomia “Alla Scoperta del Cielo” dell’Accademia delle Stelle è un viaggio nell’affascinante mondo dell’Astronomia, “dalle fasi lunari al Big Bang”, comprende anche osservazioni del cielo al telescopio ed è adatto a tutti!.

    Gennaio - marzo 2019
    image

    Corso completo di Fotografia Astronomica: dalla teoria all’esperienza sul campo all’elaborazione, per realizzare immagini mozzafiato e di valore scientifico di panorami galattici, pianeti e altri oggetti celesti, anche con una semplice reflex.

Ultimi Articoli

Il Telescopio Hubble e M33, la galassia della porta accanto

Il Telescopio Hubble e M33, la galassia della porta accanto

Da Hubble un gigantesco mosaico della Galassia del Triangolo, la più dettagliata foto mai realizzata di questo corpo celeste. La Galassia del Triangolo (M33) è la terza più grande del Gruppo Locale ed è così vicina da apparire grande in cielo come la Luna ed essere visibile ad occhio nudo nella costellazione autunnale del Triangolo. Ora grazie al Telescopio Spaziale abbiamo la più dettagliata fotografia mai realizzata finora: un collage di be[...]

Quadrantidi, le stelle cadenti di gennaio

Quadrantidi, le stelle cadenti di gennaio

Uno dei più importanti sciami meteorici di tutto l'anno, quello di gennaio, delle Quadrantidi, è stato scoperto da un astronomo italiano. È stato infatti Antonio Brucalassi, scienziato (chimico) e letterato, molto impegnato politicamente nella Toscana prima dell'Unità d'Italia, ad accorgersi il 2 gennaio 1825, durante un viaggio ad Arezzo, della grande abbondanza di stelle cadenti nelle notti di inizio anno. Gli sciami meteorici prendono i[...]

Il bellissimo nuovo video di Brian May dedicato a New Horizons!

Il bellissimo nuovo video di Brian May dedicato a New Horizons!

Oggi, primo gennaio, è stato pubblicato sul 'Queen Official', il canale YouTube della band inglese, questo ispiratissimo video musicale dedicato alla sonda New Horizons proprio mentre è impegnata nel memorabile incontro ravvicinato con l'oggetto transnettuniano Ultima Thule. Il brano s'intitola New Horizons (Ultima Thule Mix) e l'autore è Brian May, epico chitarrista dei Queen, che è anche un astrofisico fortemente impegnato nella ricerca e nell[...]

Grano e pula nel setaccio delle Pleiadi

Grano e pula nel setaccio delle Pleiadi

Un fenomeno fisico apparentemente comunissimo dietro la più profonda immagine delle Pleiadi ripresa dall'Hubble. Tutti abbiamo in mente cosa succede se lasciamo cadere nel vento una manciata di sabbia: le particelle più fini vengono subito portate via dal vento, mentre i grani più grossi continuano a cadere quasi in verticale. Durante la caduta, quindi, la sabbia si separa per grossezza. In base a questo principio l’umanità ha da sempre pulito[...]

La New Horizons su Ultima Thule: un gigantesco passo avanti nell'esplorazione del Sistema Solare

La New Horizons su Ultima Thule: un gigantesco passo avanti nell'esplorazione del Sistema Solare

Al di là dei pianeti, lontano dal Sole, si estende una popolazione di corpi ghiacciati di dimensioni talvolta ragguardevoli. Il più famoso di questi è Plutone, che è un pianeta nano, ma esistono astri di dimensioni paragonabili (detti plutoidi), come Eris, e un'infinità di asteroidi con dimensioni inferiori, che orbitano il Sole a distanze superiori a quelle di Nettuno (i primi scoperti risalgono al 1992 e ad oggi ne conosciamo oltre 1000). [...]

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere sempre informato sulle nostre attività!
 

 
  logo-astroring next info previous