Benvenuto nel sito dell’Accademia delle Stelle

L’Accademia delle Stelle organizza corsi di astronomia a Roma, eventi, incontri, seminari, serate pubbliche e altre manifestazioni a tema scientifico: visite a monumenti astronomici, lezioni di astronomia per le scuole, conferenze e corsi di astronomia, osservazioni pubbliche al telescopio, vacanze e scuole di astronomia, gite in montagna con i telescopi e tanti altri eventi. Per conoscerli basta iscriversi alla nostra newsletter. Per richiederli, contattateci.

    18 e 21 settembre
    image

    Il 18 ed il 21 settembre (lunedì e giovedì) terremo due conferenze gratuite per tutti gli appassionati di astronomia: la prima sugli aspetti più curiosi e meno noti dell’astronomia, la seconda sulle tecniche e l’importanza dell’osservazione del cielo ad occhio nudo e con strumenti amatoriali.

    Astronomia: corsi 2017-2018
    image

    L’offerta formativa dell’Accademia delle Stelle: sei diversi corsi di Astronomia, sia base che avanzati, pratici e teorici, per scoprire ogni aspetto dell’Astronomia.

    Settembre - novembre 2017
    image

    Il famoso corso di Astronomia Pratica dell’Accademia delle Stelle “Come si Osserva il Cielo” apre l’anno accademico: un percorso completo su “come si diventa astrofili”, con elementi di astronomia teorica, lezioni in aula, laboratori pratici, osservazioni del cielo al telescopio e basi di astrofotografia.

    Settembre-novembre 2017
    image

    Un corso innovativo ed emozionante per scoprire le bellezze dell’Astronomia e gli aspetti più insoliti e sorprendenti del cielo e della scienza che lo studia. Con un ricco programma che, oltre a tanta scienza, comprende aneddoti, storia e didattica dell’Astronomia.

Ultimi Articoli

V745 Sco: Due Stelle, Tre Dimensioni e Un Botto d'Energia

V745 Sco: Due Stelle, Tre Dimensioni e Un Botto d'Energia

Un team di scienziati ha analizzato il comportamento della nota stella doppia, V745 Sco, localizzata a circa 25.000 anni luce dalla Terra e caratterizzata da potenti eruzioni individuate fin dal 1937, realizzando un modello tridimensionale dell'esplosione. L'ultimo gran botto, nel Febbraio 2014, è stato osservato con una serie di telescopi, tra cui l'Osservatorio Chandra. V745 Sco è un sistema stellare binario che consiste di una gigant[...]

Hubble scopre un oggetto unico nel Sistema Solare

Hubble scopre un oggetto unico nel Sistema Solare

Grazie al telescopio Hubble un gruppo di astronomi ha osservato le straordinarie caratteristiche di un insolito tipo di oggetto presente nella Fascia Principale degli Asteroidi: due asteroidi in orbita uno attorno all'altro, che esibiscono comportamenti simili a quelle di comete, sfoggiando una brillante chioma e una lunga coda. Si tratta del primo asteroide binario conosciuto classificato anche come cometa. Lo studio è stato pubblicato su Na[...]

La Straordinaria Bolla di U Antliae

La Straordinaria Bolla di U Antliae

Questa fantastica visione di una bolla straordinariamente rotonda e delicata è stata ripresa dall'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) e rivela con dettaglio senza precedenti le fini strutture e la conformazione del materiale espulso dall'esotica stella rossa U Antliae. Grazie alle osservazioni gli astronomi riusciranno a penetrare più in profondità nei misteri dell'evoluzione delle stelle durante le fasi finali del loro cic[...]

Buchi neri supermassicci binari da collisioni galattiche

Buchi neri supermassicci binari da collisioni galattiche

Un nuovo studio conferma che i buchi neri supermassicci che si trovano nei centri delle galassie possono formare coppie legate gravitazionalmente in caso di fusione delle galassie stesse. La ricerca, pubblicata su Nature Astronomy, si concentra particolarmente su una tipologia di buchi neri con massa superiore ad un milione di masse solari. I buchi neri supermassicci, individuati grazie ad una vasta rete di radiotelescopi, sono localizzati[...]

Il Ritorno dell'Esopianeta-Cometa

Il Ritorno dell'Esopianeta-Cometa

Un team internazionale di scienziati ha realizzato nuove osservazioni dell'insolito esopianeta GJ 436b, a circa 33 anni luce di distanza nella costellazione del Leone. Lo strano mondo alieno sta perdendo la sua atmosfera, tanto da lasciare dietro di sé un'enorme nube di idrogeno. Questa sorta di coda fornisce al pianeta l'aspetto di una gigantesca cometa. Durante le precedenti osservazioni realizzate nel 2015 non era stato possibile osserv[...]

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere sempre informato sulle nostre attività!
 

 
  logo-astroring next info previous